Doppia sconfitta nella prima di Campionato

DOPPIA SCONFITTA PER IL TENNISTAVOLO NOVARA HCM NELLA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO

Mentre il campionato a squadre femminile era iniziato la settimana scorsa con due vittorie, ottenute a Villa Guardia (CO) contro il TT. Gallarate e la Regaldi Novara, i due incontri disputati venerdì in casa contro la Regaldi (serie D1 maschile regionale) e sabato a Saronno (serie C1 maschile nazionale) hanno visto il T.T. Novara superato dalle formazioni avversarie.

D’altronde le forze in campo vedevano nettamente sfavorite le squadre di Via De Amicis: in D1 due degli avversari appartenevano alla 4^ categoria (Luigi Mele , n.ro 14790 del ranking e Omodeo Salè Enrico, n.ro 1708; in passato avevano raggiunto rispettivamente la 232.ma e la 1637.ma posizione) mentre il terzo, Franco Toraldo , ora 5^ categoria n. 2122 del ranking aveva occupato in passato la 606.ma posizione. I padroni di casa hanno schierato tre quinta categoria: Andrea Alibani (n. 2031), Gianmarco Palazzo (n.3014) e Francesco Giudice, il capitano della squadra (n.3277). Il risultato finale è stato di 5 a 0 per la Regaldi  con Andrea che ha strappato un set al n. 1 degli avversari, Luigi Mele, perdendo un altro set con il minimo scarto. Anche contro Franco Toraldo Andrea si è imposto nel 1^ set, perdendo poi i tre sets successivi. Gianmarco ha disputato un solo incontro , con Toraldo, perdendo il terzo set ai vantaggi mentre Francesco non è riuscito a superare le difese né quella classica di Luigi Mele né quella alta di Omodeo Salè.

Risultati degli altri incontri del girone: TT. Biella – TT Ossola 2000 non pervenuto, S. Salvatore – Terme –Baveno 5 – 0, TT. Alessandria – TT. Vercelli 5 -2. Classifica: primi con 2 punti Regaldi, S. Salvatore Terme, TT. Alessandria, secondi a 0 punti TT. Novara, TT. Vercelli, Baveno Lago Maggiore, Ossola 2000, TT. Biella.

Stesso discorso nella gara in trasferta di serie C1 maschile contro il Saronno : entrambe le squadre hanno schierato 3 quarta categoria ma mentre la squadra lombarda aveva come n. 1 Alessandro Pagano (n. 202 del ranking nazionale, quindi a tutti gli effetti un 3^ categoria alto), Francesco Lazzarato (n. 532, quindi un quarta alto) e Vincenzo Anderloni (n.1304).

La squadra novarese era composta da Federico Pelosi (n.781), Daniele Vianello (n.573) e Giacomo Ramazzotti (n.944). Inizia Giacomo contro Lazzarato. Giacomo perde i primi due set con il minimo scarto (11 a 9) , vince il terzo set con lo stesso punteggio ma è Lazzarato a far suo il quarto set. Federico ci riporta in parità vincendo 3 a 0 su Anderloni. Pagano non ha difficoltà a superare Daniele per 3 a 0, poi gioca ancora Federico che perde 3 a o con Lazzarato (ai vantaggi il secondo set). Giacomo subisce la superiorità di Pagano e siamo 4 a 1 per il Saronno. Daniele supera agevolmente Anderloni , l’anello debole della formazione avversaria e siamo 4 a 2 . Partitone fra Federico e Pagano. Federico parte di slancio e sorprende l’avversario guadagnandosi i primi due set, subisce la sua rimonta negli altre due. Nel quinto set si lotta punto su punto ma è Pagano a portarsi sull’11 a 9. La squadra novarese esce comunque a testa alta e non è detto che al ritorno in casa non si riesca ad invertire il risultato.

Negli altri incontri della prima giornata il San Salvatore Monferrato ha superato il Varese per 5 a 2, il TT. Biella si è imposto contro il TT. Torino per 5 a 1e il Gallarate ha battuto la Regaldi Novara per 5 a 1 (due punti di Antonio Cofano su Pinto Antonio e Ferrari Andrea, due di Yang Xiyou su Ferrari e Rossati Cristian e punto di Matteo Traini su Rossati; punto della bandiera di Pinto su Traini). La classifica vede al primo posto Gallarate, Biella, San Salvatore e Saronno con 2 punti, seguono con 0 punti Regaldi, Tennistavolo Novara, Varese e TT. Torino.

 

Novara 11.10.21                                    A.S.D. TENNISTAVOLO NOVARA