TREDICESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO

TREDICESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO : TRE VITTORIE SU 4 IN CASA PER IL T.T. NOVARA

Positiva la penultima giornata dei campionati a squadre maschili per il TT. Novara:alla “Rigutini”  hanno vinto venerdì sera la C2 squadra “A”, imbattuta in casa, sabato le squadre di D1 e di D2 mentre ha perso la C2 squadra “B”, alla quale mancavano due atleti titolari.

Avversaria della C2 “A” era la FIAT Sisport di Torino, squadra che aveva già perso da Colonna & C. a Torino per 5 a 4. Questa volta il risultato è stato ancora più tondo: 5 a 3 per i novaresi che hanno perso i primi due incontri (Mason da Muraglia e Colonna da Bertolotto), Albertin accorcia le distanze superando Crosetti, la Sisport allunga il passo portandosi sul 3 a 1 grazie a Bertolotto che batte  Mason ma il TT. Novara colleziona 4 risultati utili di fila (Albertin su Muraglia e Bertolotto, Colonna su Crosetti e Mason ancora su Crosetti) e porta a casa l’incontro. Con ogni probabilità andranno ai concentramenti per la promozione in C1 , dopo aver disputato e presumibilmente vinto i loro incontri nella 14.ma ed ultima giornata di gara il 3-4-5 maggio, l’Arcadia “B” Torino ed il TT. Biella Lanza di Biella con 22 punti. Seguirà il TT. Novara con 20 , la Sisport 18, l’Enjoy Collegno 14 ed il TT. Torino 12. Già matematicamente retrocessi in D1 il San Francesco Ciriè (TO) e l’Enjoy Collegno KS, entrambe con 2 punti.

Sabato la C2 “B”, priva dei giocatori titolari Azim Sabirov e Deborah Mocci (sostituiti con Marco Lucchini e Michele Rezzuto, salito dalla D1), hanno perso per 5 a 1 dalla forte compagine del TT. Biella Legno, squadra prima in classifica che ha già vinto il campionato. Il punto è venuto da Michele Rezzuto che ha superato Davide Gamba strappando un set anche a Francesco Gamba. Niente da fare per Marco Lucchini con David Dabbicco e Gamba Davide e per Andrea Alibani con Gamba Francesco e Dabbicco. La classifica del girone vede alle spalle di Biella Legno e Romagnano Sesia, qualificate per i concentramenti, la Chiavazzese (16 punti) il TT. Alessandria (12), il TT. Novara (11 punti). In zona retrocessione il Biella Falegnameria (già retrocesso con 4 punti) mentre si giocheranno la permanenza all’ultima pallina nella quattordicesima giornata TT. Vercelli e CSI Gozzano.

 


Grande risultato della squadra novarese di serie “D1” che, opposta ai lacuali del TT. Baveno Lago Maggiore ha superato gli avversari per 5 a 0 perdendo un solo set (Ramazzotti Giacomo su Incarbone). Giacomo aveva superato nel 1^ incontro Daniele Stefano. Altri punti, tutti per 3 a 0, di Izzo Salvatore su Scodes e Daniele e di Izzo Luca su Incarbone. Il TT. Novara raggiunge in classifica il Baveno Lago Maggiore (quarto in classifica dopo Ossola 2000 (1^ con 20 punti) , Regaldi Moretti Giardini “B” (18 punti), Regaldi Moretti Giardini “A” (16) punti. In zona retrocessione il TT. Romagnano “A” (6 punti) mentre  già matematicamente retrocessa il TT. Santhià con 2 punti.

Seconda vittoria stagionale anche per la squadra di D2, che ha superato in casa il TT. Baveno Lago Maggiore “B”, squadra contro la quale aveva perso a Baveno per 4-5. Questa volta la vittoria ha arriso ai novaresi che hanno superato gli avversari per 5 a 3 (tre punti realizzati da Gardella Davide mentre per il TT. Novara ha messo a segno due vittorie Bossolino (su Talato e Trisconi), due di Caravano (su Trisconi e Talato) ed una di De Cerce (su Trisconi). Se il TT. Novara vincesse a Trecate nell’ultima giornata andrebbe a 6 punti ma anche in questo caso non sfuggirebbero alla retrocessione delle ultime 3 del girone. Passerà in D1 il TT. Romagnano “A”.

Novara 24.04.2018

Giorgio De Cerce